CARTOCCI CORRADO BARTOLOMEO

CARTOCCI CORRADO BARTOLOMEO (1839 - 1911)

musicista

Immagine del soggetto

Il musicista Corrado Bartolomeo Cartocci.

Quando, nel maggio 1868, fu eletto maestro di cappella del duomo di Palmanova, C. era un musicista alla ricerca di un impiego stabile, con alle spalle alcuni successi compositivi. Nato a Recanati il 19 febbraio 1839, studiò al Conservatorio di Napoli; a Palmanova scrisse diversi brani nel genere sacro (conservati nell’Archivio musicale del duomo locale) e fu anche maestro della Società filarmonica, insegnando armonia, composizione, violino, pianoforte e organo. Dopo la morte del maestro Gaetano Mugnone (1843-1881), a Gorizia si rese necessaria la ricerca di un successore per gli incarichi di maestro della scuola di musica e direttore della banda cittadina. La scelta cadde sul C., che esercitò a Gorizia l’insegnamento e la direzione bandistica per quasi un trentennio. Seguendo la linea didattica del suo predecessore, favorì la scuola di canto corale, aprendola anche alle femmine. Per la banda civica compose numerose partiture, in particolare marce e inni. Nel repertorio sacro le sue composizioni prevedono l’ampio utilizzo dell’orchestra sinfonica e ciò non fu sempre apprezzato dai sostenitori della riforma ceciliana. Per i solenni funerali di Enrico V di Francia compose una Messa da requiem, eseguita a Gorizia il 3 settembre 1883. Collaudò gli organi di Capriva (fratelli Zupan, 1886) e del duomo di Gorizia (Beniamino Zanin, 1901). Si ritirò dall’insegnamento nel 1908 e morì a Gorizia il 31 luglio 1911.

Bibliografia

C.B. CARTOCCI, Margherita. Valzer per pianoforte a 4 mani, Milano, Lucca, 1880; ID., Omaggio. Marcia militare, Milano, Ricordi, 1889.

Scuola di canto corale, «L’eco del Litorale», 28 giugno 1887; A. ARBO, I fondi musicali dell’Archivio Storico Provinciale di Gorizia, Gorizia, Grafica Goriziana, 1994, 42, 45, 50, 54, 77, 123; A. ZANINI, Il Fondo musicale del Duomo di Palmanova, in Pietro Alessandro Pavona e la musica sacra a Palma, Palmanova, Circolo comunale di cultura Nicolò Trevisan, 1996, 80, 82, 134-138, 206, 224; ARBO, Musicisti, 107, 121-125, 127, 139, 147, 148, 160, 165, 166, 198, 200; ZANINI, Cividale; A. ALBERTI - A. BUOMPASTORE - S. D’AMARIO - L. PISTORE (coordinati da M. G. SITÀ), Echi di vita musicale friulana nella «Gazzetta Musicale di Milano» (1866-1873), «Musica & Ricerca nel Friuli Venezia Giulia», (2002), 132; NASSIMBENI, Gorizia, 31, 65, 166; G. GRASSO, Una vita nel segno della musica. Profilo di Corrado Bartolomeo Cartocci, musicista e compositore, «Borc San Roc», 19 (novembre 2007), 49-57.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *