DEL DEGAN GIOVANNI

DEL DEGAN GIOVANNI (1912 - 1972)

salesiano, filosofo, insegnante

Nacque a Flaibano (Udine) il 24 giugno 1912, morì a Gorizia il 23 novembre 1972. Salesiano, docente in diverse scuole, condivise gli orientamenti filosofici di Antonio Rosmini, soprattutto sotto il profilo teoretico-metafisico. Si occupò particolarmente dell’origine dell’anima umana, difendendo la tesi del traducianesimo (spirituale). Per questo entrò in polemica accesa con altre interpretazioni della dottrina rosminiana. Celebri e significative, a questo proposito, sono le sue prese di posizione contro la “lettura” fatta rispettivamente da Clemente Riva (rosminiano e vescovo ausiliare di Roma) e da Albino Luciani (divenuto successivamente papa con il nome di Giovanni Paolo I). Si occupò, con intenti sostanzialmente conciliativi, dell’evoluzionismo. Riteneva, a tal fine, che la filosofia di Antonio Rosmini rappresentasse uno strumento idoneo per armonizzare le più recenti ipotesi della scienza e le verità della fede cattolica. La tesi, discutibile, fu da lui sostenuta costantemente e con determinazione in diversi saggi, ora raccolti nel volume In difesa del vero Rosmini (Udine, 1982). D. D. “riprese”, nel senso che continuò innovando, la tradizione della scuola rosminiana, presente e “operativa” in Friuli nel secolo XIX. L’innovazione consiste nella sua attenzione ai temi strettamente gnoseologici e metafisici, piuttosto che alle questioni politiche legate alla situazione del tempo in cui fu attiva la Società degli Amici costituita da De Apollonia, Liccaro, Fantoni, Turchetti. Si occupò infatti del problema gnoseologico, cioè del problema centrale della filosofia “moderna”, con l’intento di uscire dal soggettivismo proprio di questa. D. D. segue in ciò il giovane Rosmini, quello del Nuovo saggio sull’origine delle idee (1830), convinto che sia la gnoseologia che consente la metafisica, non la metafisica ad essere condizione della gnoseologia.

Bibliografia

Gli scritti di Giovanni Del Degan sono ora raccolti nel volume G. DEL DEGAN, In difesa del vero Rosmini, a cura e con Introduzione di D. CASTELLANO, Udine, La Nuova Base, 1982.
Sul pensiero dell’Autore: D. CASTELLANO, Giovanni Del Degan pensatore e polemista rosminiano, in Un secolo di filosofia, 285-298.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *