GIACOMO M. PASCOLI DA COLZA

GIACOMO M. PASCOLI DA COLZA (1721 - ?)

cappuccino, missionario

Nacque a Colza in Carnia il 10 gennaio 1721 dalla famiglia Pascoli. Nel 1745 divenne frate cappuccino a Bassano. Compì studi di filosofia e teologia a Treviso. Nel 1762 col compagno Eusebio da Rodeano partì missionario in Tibet paese che non raggiunse in quanto la nave che lo trasportava ebbe un naufragio alle foci del Gange. Morì a soli quarantadue anni. Descrisse il suo viaggio in tre lettere al fratello Enrico.

Bibliografia

MARCHETTI, Friuli, 955; Lexicon capuccinum, Romae, Bibliotheca Collegi internationalis s. Laurenti Brundusini, 1951, 783-784; D’Alep au Golfe Persique. Lettre du P. Iacques Marie Pascoli de Colza capucin, datée de Bassora, 12 décembre 1763, «Etudes Françaises», 44 (1932), 306-321, 315-330; E. PATRIARCA, Il padre cappuccino Giacomo da Colza e il suo viaggio al Tibet, Verona, Scuola Tip. Don Bosco, 1941; G. CRISOSTOMO DA CITTADELLA, Biblioteca dei frati minori cappuccini della provincia di Venezia (1535-1939), Padova, tip. del Seminario, 1944, 130-131.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *