MARCO DEL FU NICOLÒ DA VENZONE

MARCO DEL FU NICOLÒ DA VENZONE

organaro

Il 16 marzo 1491 in San Daniele stipulò con l’organista del luogo frate Francesco un contratto col quale si impegnava a costruirgli, per 22 ducati e un terzo, entro la festa di san Giorgio dell’anno seguente, uno strano strumento, forse un claviorgano: «clavizimpale cum organo subtus bonum et sufficiens pro quantitate ipsius ad extimationem bonorum virorum cum contrabassis suis».

Bibliografia

VALE, Organo, 23, 79; P. PEZZÈ, La vita musicale religiosa in Friuli, [I parte], «Avanti cul brun!», 24 (1957), 5-46: 14; F. METZ, Del musico Domenico Aldegatti, maestro di cappella in San Daniele del Friuli dal 1649 al 1650, in Studi e Documenti nel 1050o di San Daniele, San Daniele del Friuli, Comune di San Daniele del Friuli, 1979, 63-82: 71; G. PRESSACCO, La ‘canzonetta friulana’ di Luigi Pozzi, poeta e musicista del XVI secolo, «Sot la Nape», 37/1 (1985), 67-83: 79.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *