MONTEREALE-MANTICA (DI) GIANDANIELE

MONTEREALE-MANTICA (DI) GIANDANIELE (1722 - 1781)

memorialista, poeta

Cognato di Gaspare Gozzi, nacque nel 1722. Autore eclettico, si dedicò a opere di carattere storico – a lui si deve una Storia universale sacra e profana del Friuli – ma anche a biografie di letterati friulani, tra le quali merita una menzione particolare la vita del conte Ermes di Colloredo, noto poeta del Seicento. La sua produzione in versi è attestata in diversi componimenti d’occasione. Nel 1765 fece pubblicare dal tipografo veneziano Modesto Fenzo, le rime Per le grandiose nozze del nobile signor conte Ridolfo de’ signori di Colloredo e della nobil sig. contessa Claudia de’ signori di Maniaco, nelle cui note l’autore riporta alcune interessanti informazioni sulla famiglia dello sposo. Di una certa consistenza è anche il poema in cinque canti, scritto in occasione del matrimonio del conte Iacopo Savorgnan con la nobildonna Faustina Zeno, pubblicato per i tipi dello stesso Fenzo nel 1766. Morì nel 1781.

Bibliografia

DBF, 540; DI MANZANO, Nuovi cenni, 14; MARCHETTI, Friuli, 990; A. BENEDETTI, Brevi notizie sui Pordenonesi illustri, «Il Noncello», 2 (1952), 43.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *