PENNATO PAPINIO

PENNATO PAPINIO (1856 - 1933)

medico

Immagine del soggetto

Il medico Papinio Pennato (Udine, Civici musei, Fototeca).

Nato a Dolo (Venezia) nel 1856, morì a Udine nel 1933. Laureato a Padova a ventitré anni, fu allievo del celebre clinico Achille De Giovanni, che lo volle suo aiuto. Libero docente a Padova, divenne primario medico e poi direttore dell’ospedale civile di Udine dal 1886 al 1926. Assertore della dottrina costituzionalistica della scuola di De Giovanni, fu sempre alacremente proteso verso la sperimentazione di nuove metodologie diagnostiche: emblematico di questo atteggiamento mentale, lo slancio con il quale fra i primi in Italia si dedicò all’applicazione dei raggi Roentgen in medicina. È della fine del 1895 l’annuncio di Roentgen della scoperta dei raggi X. P. già nel 1897, meno di due anni dopo, ottenne, tra i primi nel mondo, le prime radiografie utilizzabili nella pratica diagnostica presso l’ospedale di Udine, servendosi di un apparecchio artigianale. Fu, in ancor giovane età, nominato membro effettivo del regio Istituto veneto di scienze, lettere ed arti. Subì gravi lesioni dovute alle radiazioni ionizzanti, giacché, come molti radiologi della sua generazione, non si risparmiava nell’esporsi alle radiazioni per la palpazione del malato durante la radioscopia. Dovette sottoporsi a dolorose cure e ad operazioni mutilanti. Il suo nome resta segnato nella targa dedicata ai pionieri e ai martiri della radiologia mondiale presso il vecchio ospedale di Amburgo e, a lettere in bronzo, su un padiglione dell’ospedale S. Maria della Misericordia di Udine, che a lui fu dedicato.

Bibliografia

A. VARISCO, Commemorazione del Socio gr. uff. prof. P. Pennato, «AAU», s. V, 13 (1933-1934), 25-42; P. CARACCI, Gli albori della radiologia in Friuli, Roma, Arti grafiche linotypia E. Cossidente, 1967 (Collana di pagine di storia della medicina, 15); ID., I tracciati d’ombre (schiagrammi) di Papinio Pennato, pioniere della Radiologia, in Medicina e storia. Atti del XXXI congresso nazionale di storia della medicina (Ancona/Senigallia, 1983), a cura di G. GALEAZZI, Bologna, Il lavoro editoriale, 1986; B. VIDAL, Papinio Pennato, pioniere della radiologia in Italia, in Atti del convegno di studio: Eminenti figure di medici del XIX e XX secolo in Friuli (Udine, 10 settembre 1987), a cura di G. FORNASIR, Udine, Accademia di scienze, lettere e arti, 1988, 93-103.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *