PITTIANI GIOVANNI BATTISTA

PITTIANI GIOVANNI BATTISTA (1520 - 1592)

giurista

Nacque a San Daniele del Friuli il 12 agosto 1520 da Francesco e Francesca Cecchini, entrambi appartenenti a famiglie nobili del luogo. Frequentò la locale scuola di grammatica e retorica, avendo per maestri Giovanni Papirio e Giovanni Pietro Astemio. Nel 1547 frequentava i corsi di diritto all’Università di Padova, dove avrebbe conseguito la laurea in utroque. Rientrato in Friuli e iniziata la professione di notaio, sposò prima Dalida Emiliana, una discendente del celebre poeta Emiliano Cimbriaco e poi, dopo la morte di costei, Battistina degli Onesti, che gli portò una cospicua eredità, ma, a quanto pare, non dei figli. Trasferitosi a Udine esercitò la professione forense ed, essendo iscritto dal 1556 nel Collegio dei nobili, fu anche chiamato a ricoprire le più importanti magistrature della città, ma spese anche molta parte del suo tempo a raccogliere da codici e documenti una grande quantità di antiche memorie. I volumi contenenti questi dati, dopo che la famiglia si fu estinta, sono andati purtroppo dispersi. Giusto Fontanini dichiara, nel suo commento all’edizione romana di S. Colomba del 1726, che undici di questi si trovavano nella propria libreria e Gian Giuseppe Liruti aggiunge che, dopo la morte del vescovo, erano passati, con altri, nella Biblioteca Marciana di Venezia. Di questo materiale Vincenzo Joppi trasse dei sunti, ora nel manoscritto 679 della sua raccolta, mentre nel manoscritto 74 della stessa Biblioteca si trovano notizie su alcune famiglie nobili della città raccolte dal P. Un fascicolo manoscritto di «consilia legalia» si trova nella Biblioteca di San Daniele. Edito a stampa risulta soltanto il lavoro scritto nel 1557 e intitolato: Descrizione della fortezza e del canale della Chiusa, stampato a Udine nel 1871. Il P. morì a Udine nel 1592.

Bibliografia

G.B. PITTIANI, Descrizione della fortezza e del canale della Chiusa di Giovanni Batt. Pittiano 1577, Udine, Tip. Seitz, 1871 (nozze Peressutti-Lirutti).
LIRUTI, Notizie delle vite, IV, 472-473; SOMEDA DE MARCO P., Notariato, 55, 75; E. PATRIARCA, Giovanni Battista Pittiani, «La Guarneriana», 11/1 (1968), 12-13; MARCHETTI, Friuli, 1002; Chiusaforte, Villa Manin di Passariano, 1982 (Quaderni del centro regionale di catalogazione dei beni culturali, 11), 45-47, 56; DBF, 648.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *