VALVASORI SEBASTIANO (1744-1814)

VALVASORI SEBASTIANO (1744-1814)

ecclesiastico, pittore

Nacque a Sacile nel 1744 da Giuseppe e Maria Elisabetta Federici. Avviato al sacerdozio con studi compiuti a Udine, dal 1777 fu officiante in Sacile dove visse fino al 1814 anno della sua dipartita. Contiguamente alla vita ecclesiastica, V. si dilettò con un certo impegno alla pittura come attestano diverse sue pale conservate nelle chiese del sacilese e nel limitrofo territorio veneto. Prima opera documentata è la tela con i Santi Cassiano, Pietro e Lorenzo dipinta nel 1773 per la pieve di San Cassiano di Livenza ove nella figura del titolare traspare il riferimento al San Nicolò presente nella pala di Francesco Bassano il giovane allogata nel duomo di Sacile. Giova peraltro rammentare che proprio il sacerdote sacilese ebbe a restaurare alla fine del secolo il dipinto di tale maestro veneto. Al 1782 risale il San Valentino in gloria e i Santi Sisto Papa e Sebastiano (1782) della parrocchiale di Azzano Decimo, dignitosa opera che si connota per l’uso accorto delle cromie. La tela con i Santi Lucia, Antonio da Padova e un Santo Vescovo eseguita nel 1786 per la parrocchiale di Santa Lucia di Budoia, ribadisce l’attenzione posta dal sacerdote-pittore a composizioni eredi della tradizione rinascimentale. Le ultime opere del pittore sacilese si ravvisano nella Madonna del Carmine (1803) e nel Martirio di San Bartolomeo con San Giuseppe in gloria (1804) ambedue conservate nella parrocchiale di San Giovanni di Polcenigo. Dipinti assai modesti, il secondo dei quali palesa nella figura del San Bartolomeo la mediazione da una celebre incisione del Ribera. Pittore dagli evidenti limiti qualitativi, V. nondimeno godette in vita di una certa considerazione.

Bibliografia

A. FORNIZ, Sebastiano Valvasori pittore settecentesco sacilese, «Itinerari», 22 (1973), 19-22; Il pittore Sebastiano Valvasori nel Friuli Occidentale, Restauri a Polcenigo, Roveredo in Piano 1994.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *