BEVILACQUA CARLO

BEVILACQUA CARLO (1900 - 1988)

fotografo

Immagine del soggetto

Il fotografo Carlo Bevilacqua.

Nato a Fagagna (Udine) il 28 novembre 1900, dopo aver studiato per alcuni anni a Trieste, raggiunse la sua famiglia a Cormons allo scoppio della prima guerra mondiale. A guerra finita, si dedicò al commercio di tessuti, ciò che gli permise di raggiungere una tranquilla posizione economica e di dedicarsi alla fotografia che, pur praticata da sempre – come egli stesso scrisse nella prefazione del fotolibro Ragazzi. Kinder aus Italien (München, 1962) –, divenne la principale occupazione a partire dagli anni Quaranta. Le sue prime fotografie risalgono al 1942: affinata la formazione tecnica ed artistica, iniziò quindi ad esporre in varie città in Italia, in Europa, Asia, America e Australia. Nel 1954 tenne una personale con sessanta fotografie a La Plata, in Argentina. Al largo riconoscimento e ai premi ottenuti, si aggiunse l’iscrizione honoris causa a prestigiose associazioni, tra cui la Società fotografica subalpina di Torino e La Gondola di Venezia. Il primo dicembre 1955 nacque a Spilimbergo il Gruppo friulano per una nuova fotografia, che seppe far proprie le posizioni ideologiche del neorealismo, destinate a smuovere le pacifiche acque della cultura friulana, con vivaci interventi critici sulla stampa locale. Il “manifesto”, firmato da Aldo Beltrame, Carlo Bevilacqua, Gianni Borghesan, Jano (Giuliano) Borghesan, Toni Del Tin, Fulvio Roiter e Italo Zannier, affermava tra l’altro che il Gruppo intendeva «agire attraverso una fotografia che sia documentazione poetica dell’umanità che gli vive attorno». Rispetto agli altri membri, B., il più anziano, forse per sua scelta non riuscì a superare del tutto la precedente tradizionale poetica, per cui le sue immagini, pur documentando talora in maniera cruda momenti del faticoso vivere quotidiano di contadini o pescatori, o tragedie immani (ben note le forti riprese che documentano la frana del Vajont), si caricano di un afflato lirico che riflette il comune sentire dei fotografi friulani tra le due guerre – di Attilio Brisighelli soprattutto. ... leggi Sue fotografie sono state pubblicate nelle migliori riviste e nei più importanti annuari specialistici a carattere internazionale; suoi servizi sono apparsi nella rivista goriziana «Iniziativa Isontina». Nel 1986 la Galleria d’arte moderna di Udine gli ha dedicato una mostra curata da Riccardo Toffoletti e Italo Zannier; nello stesso anno sue fotografie sono state esposte all’Intart allestita dal Centro friulano arti plastiche a Lubiana e Klagenfurt. Morì a Cormons, dove trascorse quasi tutta la vita, il 16 febbraio 1988. Nel 2011 la galleria regionale d’arte contemporanea “Luigi Spazzapan” di Gradisca gli ha dedicato un’importante retrospettiva.

Chiudi

Bibliografia

DBF, 84; I. ZANNIER, Fotografia in Friuli 1850-1970, Reana del Rojale, Chiandetti, 1979, 26-27; A. CRAWFORD, Carlo Bevilacqua. Il Maestro, Aberystwyth, The University College of Wales, Visual Department, 1986; L. MORANDINI, Carlo Bevilacqua, Udine, Ribis, 1986; Omaggio a Carlo Bevilacqua. Fotografie 1950-1986. Catalogo della mostra (Udine, 31 ottobre-15 novembre 1986), a cura di R. TOFFOLETTI - I. ZANNIER, Udine, Comune di Udine, 1986; Neorealismo e fotografia. Il Gruppo Friulano per una Nuova Fotografia 1955-1965, a cura di I. ZANNIER, Udine, Art&, 1987; Carlo Bevilacqua. Fotografia e poesia. Catalogo della mostra (Feltre, 25 maggio-23 giugno 1996; Cormons, 1° settembre-23 giugno 1996), a cura di G. ELLERO, Cormons, Poligrafiche San Marco, 1996; Carlo Bevilacqua. Il profumo della fotografia. Catalogo della mostra (Gradisca d’Isonzo, 27 luglio-30 settembre 2001), a cura di I. ZANNIER, Cinisello Balsamo (Milano), Silvana Editoriale/Comune di Gradisca, 2001; Photography and Neorealism in Italy, 1945-1965. From Luigi Crescenzi to the “Gruppo Friulano per una Nuova Fotografia” to Mario Giacomelli. Catalogo della mostra (New York, 4-23 agosto 2010), a cura di W. LIVA, Spilimbergo, CRAF, 2010.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *