BRIGNOLI GIOVANNI BATTISTA

BRIGNOLI GIOVANNI BATTISTA (1706 - 1780)

gesuita, docente

Nacque a Gorizia il 13 aprile 1706. Sin dall’infanzia dimostrò propensione per la poesia, che coltivò in tutti i suoi generi e lungo tutto l’arco della sua vita. Dal 1722 frequentò il collegio gesuitico di Gorizia in cui compì il noviziato. Nel 1725 era a Leoben, nel collegio gesuitico di quella città, con la qualifica di ripetitore di letteratura. Negli anni successivi (1726-28) fu a Vienna a studiare filosofia. Tra il 1729 e il 1732 insegnò nei collegi di Trieste, Fiume e Gorizia, rispettivamente grammatica, letteratura e retorica. Tra il 1733 e il 1736 studiò teologia a Vienna. Tra il 1740 e il 1750 insegnò a Fiume, Lubiana, Klagenfurt, Tyrnau/Trnava, Graz. Rientrato a Gorizia nel 1751, vi rimase fino al 1757 come professore di diritto canonico, assistente della Congregazione e reggente del seminario. Nel decennio successivo si trasferì a Trieste dove era prefetto delle scuole. Negli anni tra il 1769 e il 1773, fu nuovamente a Gorizia, assistente della Congregazione e prefetto degli studi. Morì a Gorizia l’11 aprile 1780.

Bibliografia

CODELLI, Scrittori friulano-austriaci, 58-59; DI MANZANO, Cenni, 42; L. SCHIVIZ VON SCHIVIZHOFFEN, Der Adel in den Matriken der Grafschaft Görz und Gradisca, Vienna, G.C. Schiviz von Schivizhoffen, 1904, 428; L. LUKACS s.j., Catalogus generalis seu Nomenclator biographicus personarum Provinciae Austriae Societatis Iesu, 1551-1773, I, Roma, Institutum historicum S. J., 1978, 131.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *