CANCIANI ANDREA

CANCIANI ANDREA

pubblico perito

Il C., membro di una fra le più conosciute famiglie udinesi, venne nominato pubblico perito in data 30 gennaio 1686. Diversi atti notarili testimoniano la sua attività nella città di Udine e nelle immediate vicinanze, ove il C. si interessò in particolar modo della stesura di alcune stime di beni familiari, legate innanzitutto a pratiche ereditarie, e della redazione di contratti di compravendita e di affittanza. Nel corso delle procedure di rilevamento e di stima dei beni, il C. venne molte volte affiancato da altri pubblici periti, fra i quali vanno segnalati Giovanni Giacomo Spinelli, Filippo Capodogli e Marco Franzone. Fra il 1711 e il 1714, dietro mandato del priore dell’ospedale S. Maria della Misericordia di Udine, eseguì la stima di diversi beni posti nella località di Biauzzo con il calcolo dei relativi miglioramenti effettuati dagli affittuari cui erano stati allocati (giugno 1711), nonché la perticazione, confinazione e mappatura di numerosi terreni arativi, prativi e a piantata localizzabili nelle ville di Felettis (giugno 1711), Moruzzo (giugno 1711), Chiopris (luglio 1711), Varmo e Bertiolo (luglio 1711), Morsano al Tagliamento (settembre 1711), Nogaredo al Torre (agosto 1712), Mortegliano (aprile 1713), Lumignacco (aprile 1714), Trivignano (giugno 1714). La indubbia capacità grafica e l’attenzione e la cura poste nell’esecuzione delle mappe e planimetrie, come testimonia per esempio la pianta della chiesa di S. Stefano in Udine con le relative adiacenze, sono il principale indizio dell’importanza assunta dal C. all’interno della cerchia dei pubblici periti ed ingegneri friulani, fra i quali va anche segnalato un certo Giovanni Battista Canciani, attivo a inizi Ottocento nella zona di Pagnacco e con ogni probabilità annoverabile fra i discendenti diretti di A.

Bibliografia

ACAU, AOSM, Catasto dei beni dell’ospedale, n. 31, 70; BCU, CA, Annales, tomo 91, f. 197v; BCU, CA, Indice dei pubblici periti 1661-1776; ms BCU, Principale, 951, Mappa di Pagnacco. I; Ibid. Genealogie popolari, Fam Canciani; ASU, Caimo, 20/6, f. 4v: stima di beni; Ibid., Della Porta, 23, Udine. Casa di via Ronchi, oggi asilo; Ibid., Susanna, 29, Processo […] Susanna […] Zerbini, f. 78v-90v; Ibid., NA, Sebastiano Colombina, 7929, filza prodotte; Ibid. NA, Francesco Sala, 8438, Allibramento Forni, f. 3r-4r, con descrizione e stima; Archivio di Prampero, Istrumenti, 3, 3/1687-1710, Instrumenti Franceschinis.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *