CENISI RAOUL

CENISI RAOUL (1912 - 1991)

pittore, magistrato

Raoul Česnik (il cognome sarà italianizzato in Cenisi) nacque a Sebenico (Šibenik, Croazia) il 26 settembre 1912. Rimasto orfano dei genitori, giunse a Gorizia nel 1924. Qui iniziò a dipingere da autodidatta e strinse amicizia con Tullio Crali. Esordì nel 1932 alla Mostra d’arte giuliana organizzata dal Gruppo universitario fascista (GUF). La visita alla Mostra della rivoluzione fascista a Roma, avvenuta nella primavera del 1933, inaugurò la stagione futurista di C., che ebbe i corifei locali in Crali e Sofronio Pocarini (in sua memoria donò nel 1936 all’allora Museo della redenzione, l’opera Il ritorno). Dal 1933, anno nel quale creò la Casa del pazzo, il dipinto destinato a diventare la sua opera eponima, C. espose con regolarità in varie manifestazioni a livello locale e nazionale (Roma, Gorizia, Trieste, Lonigo, Firenze). La mostra goriziana allestita dal GUF nella primavera del 1936 nella Bottega d’arte segnò il distacco di C. dal futurismo, documentato negli anni successivi da interessi rivolti verso movimenti artistici come la metafisica, i valori plastici e il surrealismo, filtrati anche attraverso le opere di Arturo Nathan e Giorgio Carmelich. Il richiamo alle armi (1939) e la guerra segnarono il definitivo abbandono delle ricerche artistiche d’avanguardia, fatta eccezione per un ultimo, inaspettato episodio parolibero: le Aeromusiche d’alfabeto in libertà, libretto manoscritto in due copie da Marinetti, Crali e C. Nel dopoguerra, intrapresa la carriera di magistrato, C. rimase al di “fuori delle correnti”, coltivando soprattutto il disegno «non per diletto, ma per necessità». Si spense a Gorizia il 19 gennaio 1991.

Bibliografia

DAMIANI, Arte del Novecento II, 123-124; PASSAMANI, passim; Raoul Cenisi. Dal Futurismo agli anni Novanta. Catalogo della mostra, a cura di M. MASAU DAN, Monfalcone, EdL, 1992; Novecento a Gorizia, cat. 47-53; D. BARILLARI, Cenisi Raoul, in Il dizionario del Futurismo, 1, a cura di E. GODOLI, Firenze, Vallecchi, 2001, 251; Raoul Cenisi, 1912-1991: slike in risbe iz avtorjeve zapuščine. Catalogo della mostra, Ajdovščina, Pilonova galerija, 2005; A. DELNERI, Raoul Cenisi, in Pinacoteca Gorizia, 92; M. DE GRASSI, Gorizia anni Trenta: tra avanguardia e disincanto, in Futurismo Giuliano: gli anni Trenta. Omaggio a Tullio Crali. Catalogo della mostra, Monfalcone, EdL, 2009, 101-120.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *