CODELLI DI FAHNENFELD AGOSTINO

CODELLI DI FAHNENFELD AGOSTINO (1683 - 1749)

medico

Nacque nella città isontina nell’aprile 1683 da Agostino ed Elisabetta Cristofolutti. Iniziò gli studi nella sua città e li proseguì presso l’Ateneo di Padova, dove il 23 aprile del 1710 conseguì la laurea «in medicina tantum». Sposò Marianna Candido, dalla quale ebbe tre figli, Antonio, Francesco e Dorotea. Contribuì con una somma considerevole alla fondazione dell’arcivescovado di Gorizia. Morì a Lubiana il 20 luglio 1749 e fu sepolto a Gorizia nella cappella intitolata all’Esaltazione della Croce fatta erigere dallo stesso C. nel 1746.

Bibliografia

Ms BCU, Joppi, 238.

MORELLI, Istoria della contea, 284-285; OCCIONI BONAFFONS, Bibliografia, 173; 1887, 491; DI MANZANO, Annali, VII, 274; SPRETI, Enciclopedia, II, 490; C. VON CZOERNIG, Gorizia. “La Nizza austriaca”. Il territorio di Gorizia e Gradisca, traduzione e premessa di E. POCAR, Gorizia, Cassa di Risparmio di Gorizia, 1969, 664, 766; PASCHINI, Storia, 852; EMFVG, 3. III, 1682-1683, n. 9; FORMENTINI, Contea di Gorizia, 57-58; Matricula nationis Germanicae artistarum in Gymnasio Patavino (1553-1721), a cura di L. ROSSETTI - G. BONFIGLIO DOSIO, Padova, Antenore, 1986, 406; Acta nationis Germaniae artistarum (1694-1769), a cura di E. DELLA FRANCESCA - L. ROSSETTI, Roma-Padova, Antenore, 2002, 239, 241-242, 270.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *