CORONINI CRONBERG POMPEO

CORONINI CRONBERG POMPEO (? - 1646)

vescovo

Nacque a Lubiana da Orfeo, barone di Prebacina e Gradiscuta e signore di Gologoriza e da Lucrezia (già confusa con Caterina Ellocher). Ebbe la sua prima istruzione presso i gesuiti nella città natale; quindi passò a Lubiana e a Graz per proseguire il perfezionamento presso l’Università di Bologna, dove intraprese il corso dottorale in filosofia e teologia, in diritto civile e diritto canonico. Nell’ambiente bolognese si segnalò anche come verseggiatore. Durante questa esperienza pubblicò la dissertazione Assertiones politicae, de Republica discussa con Angelo Spannocchi e uscita appunto a Bologna nel 1607 e dedicata all’arciduca Ferdinando. Divenne decano della cattedrale di Lubiana e nel 1625 vescovo di Pedena; nel 1631 vescovo di Trieste (dove fondò il Monte di pietà). Fu anche consigliere intimo di Ferdinando II e visitatore apostolico dell’arcidiocesi di Salisburgo. Morì, mentre ancora reggeva il vescovato, il 14 maggio 1646.

Bibliografia

F.M. DOLINAR, ad vocem in Die Bischöfe des Heiligen Römischen Reiches 1448 bis 1648. Ein biographisches Lexikon, herausgegeben von E. GATZ, Berlin, Duncker & Humblot, 1996, 112-113; MORELLI, Istoria, III, 288-289; FORMENTINI, Contea di Gorizia, 35-36; M. DE GRASSI, Libri per Gorizia nel Seicento: la produzione del Friuli veneto, in Gorizia barocca, 340-351: 351; L. TAVANO, La vita religiosa a Gorizia: fisionomia e influsso sociale, in Gorizia barocca, 174; TAVANO, Gorizia: Friuli e non Friuli, 66.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *