FORNASOTTO ENRICO

FORNASOTTO ENRICO (1875 - 1923)

educatore, avvocato, scrittore, sindacalista

Nacque a Sacile il 12 settembre 1875 da Enrico e Maria Mantovani. Sacile fu uno dei primi comuni friulani che ebbe come sindaco un socialista, Valentino De Martini, affiancato dal compagno di partito F. La giunta eletta nel 1905, aperta ad esponenti democratico-radicali, realizzò importanti iniziative civiche, fra le quali il fabbricato delle scuole elementari del capoluogo e numerosi interventi nelle periferie, riservando sempre priorità al sistema scolastico e formativo. F. fu dapprima maestro elementare e poi avvocato. Scrisse vari articoli e pubblicazioni, di carattere culturale oltre che politico, tra i quali un libro di testo per le scuole elementari ispirato al modello deamicisiano. Le numerose attività politiche e sindacali (militanza nel Partito socialista e nel sindacato magistrale, gestione della Società operaia ed un’intensa attività pubblicistica sulla stampa friulana) portarono alla nomina di F. a commissario prefettizio nel 1919, in una città distrutta dalla guerra e con una classe politica tradizionale che aveva scelto la via del temporaneo disimpegno. Durante la sua attività commissariale, F. coordinò in particolare le amministrazioni locali del mandamento, avviando la grande bonifica agraria dei Camolli. Morì ad Udine il 25 gennaio 1923.

Bibliografia

Sacile, Archivio comunale; ASPn, Archivio ex Ospedale psichiatrico provinciale di Udine.

E. FORNASOTTO, La condizione giuridica della Donna nella storia del diritto romano, Treviso/Conegliano, Tip. Nardi, 1902; ID., Poeti dialettali veneti. Conferenza tenuta il 23 febbraio 1902 alla scuola popolare di Sacile, Udine, Tip. Bardusco, 1902; ID., Maturità, Sacile, Tip. Zilli, 1911.

E. CONTELLI, Conflitti fra clericali e anticlericali a Sacile nell’età giolittiana, in Sacile, storia ambiente uomini, Sacile, Comune di Sacile, 1983, 169-212; E. CHINA, Gli amministratori del comune di Sacile del XX secolo, Sacile, Comune di Sacile, 2001; G.L. BETTOLI, Una terra amara. Il Friuli Occidentale dalla fine dell’Ottocento alla dittatura fascista, Udine, IFSML, 2003.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *