GRASSI (GRASSO) RAFFAELE

GRASSI (GRASSO) RAFFAELE

farmacista

R. G. viene ricordato dal Someda come «medico di alta dottrina e scienza». Scarsissime sono le notizie biografiche. Originario di Saciletto, dimorava a Udine. Fu il primo direttore della farmacia di “S. Lucia” dal nome del borgo (ora via Mazzini) a Udine, sorta per iniziativa dei padri agostiniani nel 1536 per la necessità dei religiosi. Ebbe tre figli: Giovanni Battista pittore, Marcantonio aromatario e Girolamo medico. Alla morte di R. la famiglia continuò a gestire la farmacia che ebbe sviluppo anche presso il pubblico, non solo di Udine, tanto da dover aprire una succursale in via Rialto con l’insegna della “serpe verde”. Durante l’occupazione napoleonica del Friuli la farmacia venne assunta dal friulano Rossi e quindi, per eredità, passò a Giacomo Comessatti che ne aveva sposato l’unica figlia. Nel cortile interno della odierna farmacia Comessatti di via Mazzini si può ancora vedere una piccola lapide dedicata alla memoria del medico Carlo Grassi, nipote di R., morto ventenne.

Bibliografia

C. DI PRAMPERO, Una farmacia udinese quattro volte centenaria, «Il Popolo del Friuli», 19 luglio 1936; L. GRASSI, Monografia per le nozze d’oro Olinto Cossio-Luigia Grassi 1885-1935, Udine, Del Bianco, 1935; SOMEDA DE MARCO P., Medici, 66.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *