LANTIERI FRANCESCO ANTONIO

LANTIERI FRANCESCO ANTONIO (1662 - 1729)

amministratore pubblico

Nato nel 1662 da una nobile e antica famiglia originaria del bresciano, frequentò con profitto il Ginnasio Verdenbergico di Gorizia. Divenuto nel 1721 capitano della città, cercò di risvegliare le industrie del luogo promuovendo, tra le altre cose, l’avvio di una fabbrica di panni e una cartiera. Ebbe altri incarichi importanti e prestigiosi: fu consigliere di Stato, amministratore di Gradisca dal 1721 al 1729, luogotenente generale dell’armata dell’imperatore Carlo VI e ispettore delle truppe austriache nella Carniola e nel Friuli tedesco. Ammalatosi mentre si trovava nella sua casa a Vipacco, fu curato dal dottor Goldoni, medico di grido e padre del celebre commediografo. Morì nel 1729.

Bibliografia

B. ASQUINI, Cent’ottanta, e più uomini illustri del Friuli, Venezia, Pasinello, 1735, 81-82; C. DI LEVETZOW LANTIERI, I Lantieri nel Goriziano, «Studi goriziani», 13 (1952), 77-102; J. PISANI, Toponomastica cittadina, «Bollettino di statistica del Comune di Gorizia», (marzo 1960), 5-20; FORMENTINI, Contea di Gorizia, 53-54.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *