MANIAGO (DI) LEONARDO

MANIAGO (DI) LEONARDO (1525 - 1601)

ecclesiastico, storico

Nacque a Cividale del Friuli intorno alla metà del secolo XVI. Sacerdote e scrittore, è ricordato soprattutto per la sua attività di storico: a lui si deve una disamina storica dal periodo in cui si tenne il concilio di Trento (1545-63) fino al 1597. Il progetto originario dell’opera prevedeva la realizzazione di due parti, ma solo la prima in undici libri con il titolo La prima parte delle Historie del suo tempo […], fu stampata a Bergamo per i tipi di Comino Ventura nel 1597. Lo stesso stampatore lombardo, nella propria dedica ai lettori, dopo aver lodato il di M. per la sua opera e dopo averne brevemente descritto i contenuti, promise la stampa della seconda parte, in realtà mai portata a termine, se si escludono i primi due libri usciti, insieme a una ristampa della prima parte, nel 1600. La sua attività di scrittore gli valse la menzione di Giusto Fontanini nella sua opera Historiae litterariae aquileiensis. Morì a Maniago nel 1601.

Bibliografia

L. DI MANIAGO, La prima parte delle historie del suo tempo dell’ill. sig. […] da Cividale del Friuli: nella quale, divisi in undici libri, si contengono le cose più notabili successe nell’universo, pt. I, Bergamo, Ventura, 1597 (= 1600, Ibid. con i primi due libri della pt. II).

DI MANZANO, Cenni, 122; MARCHETTI, Friuli, 984; DBF, 478; Mille protagonisti, 267; Guida del Friuli, IV. Guida delle Prealpi Giulie, Udine, Società alpina friulana, 1912, 311; G. FONTANINI, Historiae litterariae aquileiensis, Roma, Palearini, 1742, 458; GRION, Guida, 295; M.G.B. ALTAN, Il casato dei conti di Maniago, cenni storici e genealogia, in Maniago, pieve feudo comune, Maniago/Pordenone, Grafiche Lema, 1981, 373.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *