MICHELE

MICHELE

organista

Nel 1405 (o 1406) un fra Michele venne chiamato da Spilimbergo a Gemona per collaudarvi, insieme con fra Giacomo da Cividale, il nuovo organo costruito in duomo da fra Stefano da Venezia. Si fermò, per il collaudo, nove giorni. Un fra Michele organista (lo stesso?) suonava in duomo a Gemona nel 1413-1414. Un altro (?) fra Michele, infine, era cappellano in Spilimbergo tra il 1419 e il 1422.

Bibliografia

BALDISSERA, Organo, 9; GRATTONI, Gemona, 88, 102; METZ, Spilimbergo, 289, 301.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *