PORCIA (DI) GASPARE

PORCIA (DI) GASPARE

giurista, rimatore

Nato nella seconda metà del XVI secolo, si laureò in utroque iure all’Università di Padova. Nel 1614 fu nominato capitano di Gemona, carica che ricoprì per una ventina d’anni. Fu autore di poesie d’occasione, pubblicate a Udine nel primo quarto del Seicento in miscellanee per luogotenenti, per il provveditore di Cividale, per nozze. Va segnalata la presenza del P. tra gli autori dell’edizione veneziana delle rime in morte di Tiziano Vecellio.

Bibliografia

Anthologia overo raccolta di fiori poetici in morte del m.to ill.re et ecc.mo sig.r Titiano Vecellio di Cadoro cavaliere et oratore, Venezia, Deuchino, 1621.

LIRUTI, Notizie delle vite, IV, 479-489.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *