TORRE (DELLA) LUCHINO

TORRE (DELLA) LUCHINO (? - 1399)

ecclesiastico, maestro cantore

Figlio di Febusino della Torre e nipote del patriarca Ludovico della Torre, studiò diritto canonico a Padova intorno al 1370; dal 1374 ricoprì l’ufficio di cantore nella chiesa di S. Maria in Udine, ruolo che tenne fino alla morte (3 gennaio 1399), insieme con il chiericato di Flambro (posseduto almeno dal 1376). Il 6 novembre 1398, quando il vicario patriarcale gli ordinò di comparire in giudizio per stabilire quanto gli spettasse per l’ufficio della cantoria, risultava essere anche canonico cividalese. L’obituario del capitolo di Cividale, segnalandone la data di morte nel 1398, lo qualifica col titolo di perito in decreti.

Bibliografia

JOPPI, Notariorum, XI, 135v.

VALE, Udine, 89; ZENAROLA PASTORE, Atti, 225, 242; SCALON, Produzione, 75, s. 109 e 121; SCALON, Libri degli anniversari, 168, 207, 943, 1000, 1009.

.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *