TRATNIK FRAN

TRATNIK FRAN (1881 - 1957)

disegnatore, pittore

Immagine del soggetto

Autoritratto, disegno a matita su carta di Fran Tratnik, 1906 (Lubiana, Moderna Galerija).

Nacque a Potok, presso Nazarje (Slovenia), l’11 giugno 1881. Si formò in maniera irregolare alle Accademie di Praga (1899-1901), Vienna (1902-1903) e Monaco (1903-1905), per diplomarsi infine a Praga nel 1917. In questi anni collaborò con varie riviste satiriche e letterarie tedesche, ceche e slovene. Prediligendo il disegno inteso come opera d’arte in sé compiuta, anche di grande formato, T. affrontò tematiche di carattere sociale, legate alle condizioni di vita di persone emarginate, delle classi proletarie e rurali e, allo scoppio della prima guerra mondiale, dei profughi e degli sfollati. La forte carica emozionale delle figure, concepite nella scia del realismo ottocentesco, non senza concessioni ai dettami della secessione e del simbolismo, le composizioni dinamiche e gli accenti chiaroscurali fanno di T. un precursore dell’espressionismo, alla stessa altezza cronologica delle opere di Käthe Kollwitz, che conobbe almeno dalle pagine della rivista monacense «Simplicissimus». Verso la fine del 1911 espose allo Hagebund di Vienna e si trasferì a Gorizia dove sarebbe rimasto per due anni, divenendo il primo maestro di Luigi Spazzapan, che ritrasse in un disegno conservato alla Moderna galerija di Lubiana, e di Veno Pilon. Stabilitosi a Lubiana dopo la guerra, trovò impiego come restauratore, mentre il suo stile subì una progressiva involuzione approdando a un più misurato realismo. T. morì a Lubiana il 10 febbraio 1957.

Bibliografia

Z. KRŽIŠNIK, Fran Tratnik. Retrospektivna umetnostna razstava, Ljubljana, Moderna galerija, 1952; M. KOMELJ, Slovensko ekspresionistično slikarstvo in grafika, Ljubljana, Partizanska knjiga, 1979; V. KORŠIČ ZORN, Gli inizi dell’arte moderna tra gli Sloveni del Goriziano, in L’arte slovena del XX secolo nel Gorziano, a cura di M. VUK, Gorizia, Goriška Mohorjeva družba, 2000, 33-37; A. QUINZI, Gli anni goriziani di Fran Tratnik, in Belle Époque Imperiale, a cura di R. SGUBIN, Gorizia, Musei Provinciali di Gorizia, 2005, 73-75; Risba na Slovenskem I: 1870-1950, a cura di A. SMREKAR, Ljubljana, Narodna galerija, 2009, 24-25, 112, 253-254.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *