TUNI GIOVANNI BATTISTA

TUNI GIOVANNI BATTISTA (1735 - ?)

esperto di agricoltura

Nato a Gorizia nel 1735, studiò medicina per seguire la professione del padre. Non potendo recarsi a Padova per frequentare l’Università, in quanto un decreto della corte di Vienna aveva vietato ai sudditi di trasferirsi in un altro stato per conseguire la laurea, si diresse a Costantinopoli per studiare gli usi e i costumi dei popoli orientali. Rientrato in patria, si stabilì a Trieste, dove si dedicò prima alla nautica, sotto la guida del p. Orlando gesuita, e poi all’architettura militare. Fu membro della Società agraria di Gorizia e, in veste di attuario del sodalizio, ebbe il compito di redigere le memorie e di pubblicarle. Si applicò in particolare alla tecnologia agraria e scrisse diversi contributi, tra i quali una dissertazione sui concimi, che fu premiata, e un trattato sopra il quesito Fatta la divisione de’ comunali […], che fu stampato a Gorizia nel 1782.

Bibliografia

G.B. TUNI, Dissertazione del sig. Gio. Battista Tuni membro onorario della società di Gorizia e c., sopra il quesito della Società agraria di Gorizia e di Gradisca: fatta la divisione de’ comunali […], Gorizia, V. de’ Valeri, 1782.

CODELLI, Scrittori friulano-austriaci, 217-220; FORMENTINI, Contea di Gorizia, 77; GROSSI, Annali della tipografia, 80-81, 122-123.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *