CARATTI UMBERTO

CARATTI UMBERTO (1864 - 1912)

avvocato, amministratore pubblico, divulgatore

Immagine del soggetto

Il deputato Umberto Caratti, presidente della Cassa di risparmio di Udine dal 1909 (Udine, Civici musei, Fototeca).

Nacque a Udine il 21 aprile 1864. Figlio di Francesco, patriota discendente da nobile famiglia friulana, e di Luigia Braida, C., dopo aver frequentato il Liceo in Udine, studiò a Napoli e a Bologna, dove si laureò con lode in giurisprudenza il 7 luglio 1885, discutendo una tesi dal titolo Sulla legislazione fondiaria, che poco dopo diede alle stampe. Tornato a Udine, fece pratica presso lo studio dell’avvocato Luigi Carlo Schiavi e iniziò a esercitare la professione distinguendosi «per l’eloquenza magnifica». Politicamente schierato con i radicali, guidati a Udine da Giuseppe Girardini, C. sedette prima in consiglio comunale a Udine, per approdare a Montecitorio nel 1901, quale deputato eletto nel collegio di Gemona. Durante la sua breve esperienza parlamentare (venne sconfitto alle elezioni del 1904), si distinse per i discorsi sulla questione agraria e sul riordinamento scolastico. In merito alla prima, giova ricordare che C. aveva fin da giovane mostrato interesse per il mondo agrario e, più in particolare, come amico di Leone Wollemborg nonché socio dell’Associazione agraria friulana, si era battuto per la diffusione delle casse rurali, i cui pregi aveva pure illustrato in uno studio pubblicato nel 1886. Quale presidente dell’Unione nazionale magistrale (1903-1908), invece, egli tenne più di trecento conferenze in tutta Italia sui temi della diffusione dell’istruzione popolare e del miglioramento delle condizioni dei maestri. Nel 1909 fu scelto dal consiglio comunale quale successore del dimissionario Capellani alla presidenza della Cassa di risparmio di Udine, istituto cui impresse fin da principio le sue linee guida, soprattutto in relazione all’importante gestione della beneficenza. Morì a Udine, a soli quarantotto anni, il 19 febbraio 1912.

Bibliografia

Avv. Umberto Caratti. Parole commemorative lette dal presidente avv. prof. Libero Fracassetti, «AAU», s. IV, 2 (1911-1912), 35; Consiglio dell’Associazione agraria friulana (seduta del 28 maggio 1912), «Bull. Ass. Ag. Fr.», 57 (1912), 209-213; La morte dell’on. Umberto Caratti, «La Patria del Friuli», 20 febbraio 1912; La morte dell’on. Umberto Caratti, «Giornale di Udine», 20 febbraio 1912; RINALDI, Deputati, 117-120; M. ROBIONY, Una gestione bancaria efficiente. La Cassa di risparmio di Udine dalle origini alla prima guerra mondiale, Udine, Forum, 2007, ad indicem.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *