FOIX (DE) GIOVANNI

FOIX (DE) GIOVANNI

ecclesiastico, maestro cantore

L’11 settembre 1400 G. de F. («de Fussis») da Bologna, segretario del papa Bonifacio IX, ottenne in commenda il beneficio della cantoria e della scolasticheria della collegiata di Udine. Decano e canonici gli consegnarono lo stallo in coro «et pro cantoria consignavit sibi libros et claves sacristie». Un mese dopo fu ammesso fra i cittadini udinesi. L’anno precedente aveva ottenuto il chiericato di Flambro subentrando al cantore defunto Luchino della Torre.

Bibliografia

JOPPI, Notariorum, XI, 153v.

VALE, Udine, 90.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *