GERUSSI SANTE

GERUSSI SANTE (1865 - 1927)

fotografo

Immagine del soggetto

Sante Gerussi nel suo studio di Tricesimo in borgo S. Antonio.

Nacque a Cassacco, nella frazione di Raspano (Udine), il 31 dicembre 1865, da Valentino e Domenica Boschetti. Dopo la terza elementare provò, al seguito del padre e del fratello maggiore, l’esperienza dell’emigrazione stagionale, lavorando in una fornace in Germania. Cagionevole di salute, tornò dapprima a Raspano ed in seguito nella vicina Tricesimo, dove si impiegò come garzone da un fornaio. Nel 1889 sposò la sarta Maria Fiorenza Sbuelz di Tricesimo, dalla quale ebbe quattro figli, e in quel paese aprì un piccolo negozio per poi dedicarsi, a partire dall’anno successivo, dopo un breve apprendistato a Venezia, alla fotografia. G., sempre attratto dalle innovazioni tecniche, gestì per una ventina d’anni in borgo S. Antonio, in seguito coadiuvato dal giovanissimo figlio Ugolino, l’unico studio fotografico del paese dedicandosi, prevalentemente nella giornata di domenica, al ritratto e, nel tempo restante, alla realizzazione di vedute, di paesaggi e di fotografie di architettura che testimoniano l’evoluzione urbana di Tricesimo. Altri soggetti preferiti da G. erano quelli relativi alla vita quotidiana del capoluogo e dei dintorni, a feste, a ricorrenze ed infine alle iniziative economiche, fra le quali documentò in particolare il progetto di bonifica collinare. Sono sue le fotografie della Piccola guida illustrata di Tricesimo, edita in occasione dell’Esposizione agricola, tenutasi nell’ottobre del 1905. Nel 1910 divenne il gerente dell’impianto, di proprietà di Arturo Malignani, che forniva l’elettricità proveniente dalla centrale situata nei pressi della diga di Crosis. Morì a Tricesimo il 6 luglio 1927.

Bibliografia

Sante Gerussi. Tricesimo tra Ottocento e Novecento, a cura di A. CICERI - T. MIOTTI, Udine, SFF, 1982; S. PRESSACCO, Sante Gerussi. Un fotografo a Tricesimo (1890-1915), t.l., Università degli studi di Udine, a.a. 2003-2004.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *