PODRECCA CARLO

PODRECCA CARLO (1839 - 1916)

musicista, saggista, patriota, avvocato

Nato a Cividale del Friuli il 18 settembre 1839, studiò pianoforte con Giovanni Battista Candotti e si dichiarò discepolo di Iacopo Tomadini senior. Patriota, compì gli studi in Friuli e in Veneto; si trasferì a Milano e, nel 1866, a Venezia ad esercitare la professione forense. Si adoperò con vigore per onorare la memoria dei suoi maestri: il ricavato delle vendite del suo opuscolo celebrativo per Tomadini era destinato all’erezione di un monumento che non venne realizzato. Si appassionò al canto popolare friulano e sollevò anche, per dirlo in termini moderni, la questione slava, scrivendo la storia della Slavia italiana. Dal 1885 al 1893 ebbe uno scambio epistolare con Jan Baudouin de Courtenay. Autore di alcuni lavori teatrali per lo più inediti, collaborò con diversi periodici e diresse «Forum Julii». Trasmise il proprio amore per la musica e per il teatro ai figli Maria, pianista, madre di Orio e Vera Vergani; Guido, deputato, giornalista, attivista politico; Vittorio, geniale fondatore della compagnia teatrale di figura “I piccoli”. Morì nel 1916.

Bibliografia

Cividale del Friuli, Parrocchia di S. Maria Assunta, Archivio Capitolare, 1102, Battezzati 1838-1856; MANC, Podrecca.

Opere di C. Podrecca: Saggio di poesie di Pietro Zorutti e di canti popolari in dialetto friulano, Cividale, Tip. Zavagna, 1870; Villotte friulane, Cividale, Tip. Fulvio, 1882; Monsignor Jacopo Tomadini e la sua musica sacra, Cividale, Tip. Fulvio, 1883; Slavia italiana, Cividale, Tip. Fulvio, 1884; Slavia italiana. Le vicinie. Istituti amministrativi e giudiziari in relazione a quelli del Friuli e alla storia comune, Cividale, Tip. Fulvio, 1887; Romilda. Leggenda cividalese in tre atti, Cividale, Tip. Fulvio, 1899.

DBF, 660; G. MARIONI, Una famiglia cividalese di artisti, «La Panarie», 9/49 (1932), 66-69; P. PETRICIG, Carlo Podrecca Biografska studija / C. P. Studio biografico, in PODRECCA, Slavia italiana, cit. (= Trieste, Centro studi Nediža, 1977, 7-83); MARCHETTI, Friuli, 1002; G. VERGANI - L. VERGANI - M. SIGNORELLI, Podrecca e il Teatro dei Piccoli, Udine, Casamassima, 1979; L. SPINOZZI MONAI, Dal Friuli alla Russia. Mezzo secolo di storia e cultura. In margine all’epistolario (1875-1928) Jan Baudouin de Courtenay, Udine, SFF, 1994, 179; A. GUERRA, Musica sacra e arte organaria tra Ottocento e Novecento attraverso la stampa cattolica udinese (1868-1917), t.l. specialistica, Università degli studi di Venezia, a.a. 2008-2009, 153, 205, 367, 377-378.

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *